0

Next New Media Chi siamo

Tiziana Guerrisi

Giornalista professionista, ha iniziato a scrivere nel 2006 con l’Associazione indipendente di giornalisti “Lettera22”, di cui è socia dal 2010. Negli anni ha scritto per il Manifesto di esteri e diritti, per la Repubblica, il Messaggero, Italia Oggi, i quotidiani locali del Gruppo Espresso. Ha collaborato con Radio Popolare Roma con un ciclo di trasmissioni in diretta sulla crisi dell’occupazione. Ha lavorato per la redazione esteri di Askanews e per quella del Tg de La7. Ha collaborato al progetto “Afgana” promosso dal Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale per promuovere e sostenere il rafforzamento della società civile in Afghanistan. È socia fondatrice di Next New Media e dal 2015 docente di tecniche di WebDoc e di editoria multimediale alla Scuola di Giornalismo della Fondazione Lelio & Lisli Basso di Roma. È tra gli autori del libro: “A Oriente del Califfo” a cura di Emanuele Giordana con la collaborazione di Lettera22, edito da Rosenberg & Sellier. 

Andrea Battistuzzi

Giornalista professionista. Ha iniziato come impiegato in Rai a 19 anni poi come giornalista dal 2005. Ha scritto tra gli altri per Corriere della Sera, Apcom, ItaliaOggi, LibroAperto e Radiocor. Ha lavorato due anni nella redazione di New York del Sole24Ore, seguendo in prima persona le elezioni del 2008 e la politica estera Usa. Nel 2009 ha vinto il premio giornalistico “Amerigo” assegnato dalla rete diplomatica Usa in Italia per il racconto della crisi economica del 2008. Ha scritto come esperto di geopolitica per il settimanale Diario e lavorato nella redazione multimediale dell’agenzia Askanews. È socio fondatore di Next New Media e amministratore unico dal 2011. È docente di Scrittura per il Web e Video Reportage presso la Scuola di Giornalismo Lelio & Lisli Basso di Roma e presso i Master in Comunicazione Istituzionale e Social media marketing dell’Università di Roma Tor Vergata. Ama il cinema, i gatti e coltivare pomodori sui terrazzi di Roma.

Pietro Snider

Fotografo e socio fondatore di Next. All’università ha studiato cooperazione internazionale. Ha realizzato il suo primo reportage fotografico in Nicaragua nel 2000. È stato candidato al World Press Photo per il lavoro fotografico di Insidecarceri, primo WebDoc -inchiesta italiano sulla condizione di vita delle carceri italiane. Coordina tra le altre cose il lavoro di motion graphics dell’agenzia e delle regie streaming. Specializzato nella fotografia di opere d’arte, collabora con le sovrintendenze per documentare i lavori di restauro dei beni culturali ed architettonici in Italia.

Vincenzo Leone

Giornalista professionista. Ha iniziato a scrivere, riprendere e montare video nel 2008 da Palermo. Da 4 anni a Roma, in mezzo è stato due anni a Venezia, due volte negli States, e un po’ ovunque in Italia come inviato di Next. Nel 2012 ha lavorato per due anni come responsabile d’area e caporedattore della rivista di geopolitica Meridiani-Altitude, occupandosi principalmente di politica estera Usa. Ha seguito le elezioni Usa del 2012 curando uno speciale dal Robert Kennedy Institute di Firenze. Ha scritto per un anno su Treccani curando temi di geopolitica e relazioni transatlantiche. E dal 2015 scrive su Vice News, coprendo principalmente temi di sicurezza militare e attività ed esercitazioni della Nato in Italia. È riuscito a realizzare un reportage a cui teneva molto, dalla base militare dismessa e abbandonata di Comiso in Sicilia. E a restaurare una Bianchi anni ‘80. Sul comodino ha la biografia di Colin Powell, una sveglia con vista Ponte di Rialto e il modellino dell’Air Force One.

Alessandro Tosatto

Ha iniziato a lavorare come fotografo nel 1992 seguendo la cronaca, soprattutto quella nera, a Milano. Dal 1994 segue le guerre nei Balcani per quasi un decennio, raccontando quella parte di Europa su Epoca, Espresso, Sette e le principali testate italiane. Dal 1996 al 2016 fa parte dello staff dei fotografi dell’agenzia Contrasto, con cui ha coperto i più importanti avvenimenti di attualità nazionale ed internazionale: dalla caduta dei Talebani in Afghanistan, all’attentato alle torri gemelle fino ai reportage che lo portano principalmente in Africa. Negli anni ha pubblicato tra gli altri su Time, Newsweek, Stern e Der Spiegel. Innamorato degli strumenti fotografici ha allargato da anni la sua passione al mondo del video dedicandosi al montaggio, alla regia e ai documentari indipendenti. Con Next cura la produzione video di documentari, reportage e delle riprese in studio. Vive tra Milano, Roma e i boschi dell’Appennino piemontese, dove ama arrampicare con i suoi figli sperimentando su di loro nuovi gadget fotografici.

Flaviano Bonetti

Visual effects compositor. Laureato in Arti e Scienze dello Spettacolo Digitale alla Sapienza e in VFX alla Scuola di Cinema Gian Maria Volonté, ha lavorato post produzione del cinema e della Tv curando direttamente gli effetti visivi di molte serie  e fiction Rai e Mediaset. Collabora con Next New Media nella realizzazione di motion graphics video e come regista per le trasmissioni in live streaming.
Nel frattempo si allena per diventare campione del mondo di Street Fighter.